Tag: Recensioni

Recensione: MUSE – Simulation theory

Non ci sarà album dei Muse che dividerà la fan-base più di questo Simulation theory, che arriva dopo un anno di singoli lanciati apparentemente nel vuoto e di tanto in tanto. Una strategia non del tutto vincente, considerando che, pur non trattandosi di un…

Recensione: MIKKY EKKO – Fame

Dopo averlo incrociato per due volte quest’anno fra i nostri NEW SOUND settimanali e averlo inserito nella Summer Compilation 2018 con Light the way, il 34enne statunitense Mikky Ekko pubblica un album che vale la pena di tenere in considerazione. Nato in Louisiana e rapito…

Recensione: SCARDA – Tormentone

“Un disco dal titolo benaugurante, ma che indica il grande tormento che per me è stato“. Esordisce così Scarda parlando del suo ultimo album pubblicato per Bianca Dischi. Il cantautore napoletano di origine, calabrese d’adozione e ora di stanza a Roma ci ha messo…

Recensione: TROYE SIVAN – Bloom

​​ Un disco sincero, immediato, più cupo rispetto al debutto di Blue Neighbourhood. Nonostante i messaggi altamente positivi che il cantante australiano dissemina nei suoi testi, le tinte virano decisamente sul dark. Bloom (fioritura), infatti, gioca su contrasti forti ma interessanti. Va dritto al…

Recensione: DAVID GUETTA – 7

​​ È stato uno degli album più attesi per molto e al suo arrivo il settimo e nuovo disco di David Guetta lascia l’amaro in bocca. L’evoluzione artistica del DJ è fuori discussione, ma di fatto (pur impreziosito da grandi artisti), il disco non…

Recensione: CALCUTTA – Evergreen ****

Su Calcutta si è detto di tutto. Che è un volpone, che fa lo scemo per non andare alla guerra, che non è nulla di che, che vive nell’ombra di Battisti, Paolo Conte o qualche altro nome altisonante. Noi lo abbiamo ascoltato (per bene)…

Recensione: CHVRCHES – Love is dead *****

Fare belle canzoni, orecchiabili, che riescano a coinvolgere il pubblico in modo trasversale e che magari sappiano anche emozionare al tempo stesso è caratteristica e qualità di pochi. Ancor più lo è fare un album di belle canzoni. Laddove nel pop tutto sembra essere…

Recensione: CHARLIE PUTH – Voicenotes ***

Da quando è uscito il suo primo singolo Marvin Gaye, in duetto con Meghan Trainor, Charlie Puth non si è più fermato e lo dimostrano i grandi successi inanellati nel corso di questi tre anni. Prima See you again, cantata con Wiz Khalifa e colonna sonora…

Recensione: ARCTIC MONKEYS – Tranquility base Hotel & Casino ***

Il nuovo disco della band capitanata da Alex Turner ha almeno due chiavi di lettura. La prima, basata sui precedenti lavori della band; la seconda a porre l’accento sulle scelte stilistiche di una band e la sua evoluzione. Chi opterà per la prima si…

Recensione: ANDREA FORNARI – Era ****

In una giornata qualunque di inizio marzo, ci siamo imbattuti in un brano molto particolare nel quale una delicata voce, dal cantato inglese, raccontava di un weekend d’amore che dura fino alle prime luci del lunedì mattina. Ed è arrivata così Monday morning light, singolo del…