GRAMMY 2019, i vincitori

Si è conclusa da poco a Los Angeles la cerimonia per la consegna dei 61esimi Grammy Awards, gli Oscar della musica, presentati quest’anno da Alicia Keys.
Ecco i verdetti delle categorie principali:

Album dell’anno:
Golden Hour
Kacey Musgraves


Miglior produzione:

This Is America
Childish Gambino

Miglior artista emergente:
Dua Lipa

Miglior album Rap:
Invasion of Privacy
Cardi B

Miglior album R&B:
H.E.R.
H.E.R.

Migliore canzone Rap:
God’s Plan
Drake

Miglior album Country:
Golden Hour
Kacey Musgraves

Canzone dell’anno:
This Is America
Scritta da Donald Glover & Ludwig Göransson

Miglior duetto o performance di gruppo:
Shallow
Lady Gaga & Bradley Cooper


Fra i premi cosiddetti “minori” ricordiamo:

Miglior performance Rap:
EX AEQUO
Kendrick Lamar, Jay Rock, Future & James Blake – King’s dead
Anderson. PaakBubblin

Miglior performance Metal: 
High on Fire
Electric messiah

Miglior album Urban contemporaneo:
Everything is love
The Carters

Miglior arrangiamento:
Mark Kibble, Randy Waldman, Justin Wilson
Spiderman theme

Miglior package di un disco:
Willo Perron
Masseduction di St. Vincent

Miglior album di un musical:
Etai Benson, Adam Kantor, Katrina Lenk e Ari’el Stachel
The Band’s Visit


Miglior album Alternative:
Beck
Colors


Miglior composizione strumentale:
Terence Blanchard
Blut und boden (Blood and soil)


Miglior album strumentale:
Steve Gadd Band
Steve Gadd Band


Miglior produzione per un album:
Beck
Colors

Miglior colonna sonora per un’opera audiovisiva (compilation):
Hugh Jackman & co.
The Greatest Showman OST


Miglior colonna sonora per un’opera audiovisiva:
Ludwig Goransson
Black Panther


Miglior canzone scritta per un’opera audiovisiva:
Shallow di Lady Gaga e Mark Ronson
Da A star is born


Miglior performance Pop solista:
Lady Gaga
Joanne (Where do you think you’re goin’?)


Miglior album Pop vocale:
Ariana Grande
Sweetener


Miglior video musicale:
Childish Gambino
This is America


Miglior film musicale:
Quincy

Miglior album pop latino:
Claudia Brant
Sincera

Miglior album rock, urban o alternative latino:
Zoè
Aztlàn

Miglior performance Rap:
Childish Gambino
This is America

Produttore dell’anno:
Pharrell Williams

Miglior canzone Rock:
St. Vincent e Jack Antonoff
Masseduction


Miglior album Rock:
Greta Van Fleet
From the fires


Miglior Performance Rock:
Chris Cornell
When bad does good


Miglior pezzo dance:
Silk City e Dua Lipa
Electricity


Miglior album Dance/Elettronica:
Justice
Woman Worldwide

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: